EDIZIONI

#5 \ 2022
IL TEATRO VA IN MONTAGNA

Sarajevo, Mon Amour

15

MAGGIO \ 2022

ore 18:30 \ Morgex, Auditorium Comunale

Compagnia Farmacia Zooè \ Marghera

di Gianmarco Busetto
regia e performer Gianmarco Busetto, Carola Minincleri Colussi
regia tecnica Marco Duse con il supporto di Pietro Zotti
anno 2020

una produzione di Farmacia Zooè

La vicenda muove da un viaggio compiuto nel 2018 da Gianmarco Busetto e Carola Minincleri Colussi per indagare i 1.425 giorni d’assedio vissuti dalla città di Sarajevo tra il 1992 e il 1996 durante la Guerra dei Balcani.

La storia porta in scena il teatro dell’odio per l’altro, le divisioni etniche infervorate dalla propaganda capaci di generare uno stravolgimento della scala dei valori delle persone – che, fino all’inizio della guerra, spesso non avevano idea dell’etnia a cui appartenevano. E va in scena l’amore di chi, quelle barriere, vuole superarle.

Sono i giovani Boško Brkic e Admira Ismić, i due sfortunati amanti, passati alla storia come Giulietta e Romeo dei Balcani. Serbo ortodosso lui, bosniaca musulmana lei, si amarono oltre ogni possibile differenza di identità etnica e religiosa.

Durata 60 minuti

Progetto realizzato con il sostegno di
Teatro del Lemming, Rovigo, In Metamorfosi. Residenze per la ricerca teatrale 2019
Estro Teatro, Trento, Fantasio Festival Internazionale di Regia teatrale 2019.

Ingresso a pagamento 12€ intero / 8€ ridotto under26
Info e prenotazioni tramite il form sottostante o al numero +39 340 760 9368

EDIZIONE #5 \ 2022